Storia e popolazione

Bookmark and Share

A differenza di altre masse terrestri continentali, l'esistenza dell'Antartide fu ipotizzata molto prima della sua scoperta. Infatti, sia Pitagora sia Aristotele ritenevano che il globo terrestre, per eccesso di peso nella parte superiore, si sarebbe sbilanciato sino a rovesciarsi se non ci fosse stata una considerevole massa di terra a equilibrarlo alla base.

James Cook fu il primo ad attraversare il Circolo Polare Antartico nel 1773 ma circumnavigò l'Antartide senza mai avvistare la terra. Le osservazioni raccolte da Cook sull'enorme popolazione di foche e balene incoraggiarono l'arrivo a frotte di molte imbarcazioni per la caccia di questi animali; queste, in seguito, scoprirono quasi un terzo delle isole a sud dell'Antartide e dell'Oceano Pacifico.

Nel gennaio 1820 il russo Fabian von Bellingshausen fu il primo ad avvistare l'Antartide. Egli lo descrisse come 'un campo di ghiaccio coperto da piccole colline'. Ma la sua impresa fu presa in considerazione soltanto 120 anni dopo, quando l'Unione Sovietica avanzò le sue rivendicazioni territoriali sull'Antartide.

Rivendicazioni territoriali

  • Argentina: (Antártida Argentina), da 25°W a 74°W; si sovrappone alle rivendicazioni cilene e britanniche; rivendicata nel 1943.
  • Australia: da 160°E a 142°E e da 136°E a 45°E; rivendicata nel 1933.
  • Brasile: da 28°W a 53°W; si sovrappone alle rivendicazioni argentine e britanniche; rivendicata nel 1986 soltanto come zona d'interesse.
  • Cile: (Territorio Chileno Antártico) da 53°W a 90°W; si sovrappone alle rivendicazioni argentine e britanniche; rivendicata nel 1940.
  • Francia: (Terre Adélie) da 142°E a 136°E; rivendicata nel 1924.
  • Nuova Zelanda: (Dipendenza di Ross) da 150°W a 160°E; rivendicata nel 1923.
  • Norvegia: (Terra di Regina Maud) da 45°E a 20°E e l'Isola Pietro I; rivendicata nel 1938.
  • Regno Unito: (British Antarctic Territory) da 20°W a 80°W; si sovrappone alle rivendicazioni argentine e cilene; rivendicata nel 1908.

Il Trattato Antartico mantiene congelate queste rivendicazioni e la maggioranza delle altre nazioni non le riconoscono. Non sono state fatte rivendicazioni nel settore tra 90 gradi est e 150 gradi ovest.

Esistono anche bandiere di territori dell'Antartide e proposte per bandiere uniche.

Popolazione

 

L'Antartide non ha una popolazione in senso stretto, nelle oltre 80 basi scientifiche vivono però circa 4.000 persone nei mesi estivi che si riducono a circa 1.000 durante i mesi invernali.
Nel luglio del 2005 (nel mezzo dell'inverno) risiedevano nella base più grande, quella di McMurdo, 79 donne e 162 uomini.

Il primo essere umano nato in questo continente è l'argentino Emiliano Palma, nato nel 1978 nella colonia argentina di Esperanza, nel 1986/87 sono nati due bambini nella Villa Las Estrellas, nella stazione cilena Marsh, oggi chiamata Frei.

L'Antartide non ha una popolazione stabile ma molti governi mantengono stazioni di ricerca permanenti sul continente; fra le principali ci sono due italiane: